Home

  Friday 05 June 2020
Lanciata al Salone del Libro App per viaggiare in bus sviluppata da 4 studenti

C.S. n. 28

Comunicato stampa, Cuneo, 12/05/2014

con preghiera di cortese pubblicazione e/o diffusione


Lanciata al Salone del Libro App per viaggiare in bus sviluppata da 4 studenti

“Granda Transit” è stata realizzata da Granda Bus, IIS Vallauri e Confindustria Cuneo


È stato presentato nel pomeriggio di giovedì 8 maggio nello stand del Miur, all’interno nel Salone del Libro di Torino, “Granda Transit”, il progetto nato dalla collaborazione tra IIS Vallauri di Fossano, Confindustria Cuneo, 5T azienda torinese che opera nel campo dei sistemi ITS (Intelligent Trasport Systems) e dell'infomobilità e consorzio trasporti Granda Bus nel contesto di un protocollo d’intesa che consente all’istituto e all’associazione di operare in sinergia su tematiche di reciproco vantaggio nell’ambito del rapporto scuola-lavoro.
Il progetto è nato durate un tirocinio organizzato dall’IIS Vallauri nell’estate 2013, quando quattro studenti della classe di Informatica - Andrea Cattaneo, Andrea Ferreri, Alessia Pozzo e Lorenzo Tallone - aiutati dal professor Oscar Cambieri, hanno sviluppato la traduzione automatica dei dati di trasporto forniti dal consorzio Granda Bus nel formato “Open Data”, richiesto ed utilizzato da Google per il servizio online “Maps”. In seguito, durante l’anno scolastico 2013/14, gli stessi studenti hanno realizzato una App compatibile con dispositivi Android e iOS che permette di poter pianificare il proprio viaggio in autobus nell’area omogenea della provincia di Cuneo (comprensiva delle autolinee extraurbane, della funicolare di Mondovì, dei servizi urbani delle città di Bra, Alba, Saluzzo, Savigliano, Fossano e Mondovì e dei collegamenti con le provincie di Torino e di Asti), fornendo non solo gli orari e i percorsi delle linee gestite dal consorzio, ma anche molte informazioni utili aggiuntive quali scuole, ristoranti ed altri punti di interesse turistico.
“Abbiamo sfruttato l’opportunità offerta da Confindustria Cuneo e IIS Vallauri per superare il classico rapporto cliente-fornitore e proiettarci verso un modello di social business - ha spiegato Mauro Paoletti a nome del Consorzio Granda Bus -. Il risultato è stato superiore ad ogni nostra aspettativa e crediamo che questa esperienza possa essere presa ad esempio per futuri progetti di interazione fruttuosa tra mondo della scuola e mondo del lavoro”.
Il lavoro, svolto da un team misto composto da docenti, studenti e personale del consorzio, ha consentito di affrontare congiuntamente alcune problematiche tecniche e funzionali relative al trasporto pubblico, permettendo a giovani studenti di cimentarsi su tematiche reali molto vicine al loro mondo e di approfondire aspetti su strumenti che vengono utilizzati quotidianamente. Gli studenti si sono trovati nello stesso tempo ad essere gestori e fruitori del proprio lavoro.
“Siamo partiti con l’idea di fare qualcosa di utile per gli studenti – racconta Andrea Ferreri anche a nome degli altri studenti sviluppatori della App -, in particolare per quelli del primo anno, che spesso  hanno difficoltà a raggiungere la scuola. A fine lavoro il nostro bilancio è più che positivo, in quanto l’impatto con il mondo del lavoro è stato coinvolgente e parlando con i nostri compagni di classe ci siamo accorti che la App ha una sua utilità pratica nella vita quotidiana”.
All’incontro sono intervenuti anche Antonio Catania (vice direttore generale Usr Piemonte), Anna Alessandra Massa (responsabile informatica del Usr Piemonte), Oscar Cambieri (responsabile progetto per IIS Vallauri) e Giuseppe Bordonaro (dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale di Cuneo).

CONFINDUSTRIA CUNEO - Corso Dante, 51 - Cuneo - Tel. 0171 455.455 - Fax. 0171 697.544 - E-mail: uic@uicuneo.it- PEC: uicuneo@pecstudio.it|   Disclaimer   |   Privacy   |   ©2008