Home

  Sunday 31 May 2020
I Giovani Imprenditori di Confindustria Cuneo hanno bisogno di più Europa

C.S. n. 31

Comunicato stampa, Cuneo, 06/06/2014

con preghiera di cortese pubblicazione e/o diffusione


I Giovani Imprenditori di Confindustria Cuneo hanno bisogno di più Europa

Giovedì 12 giugno alle 17,30, convegno all’agriturismo “La Gallina Bianca” di Saluzzo


Giovedì 12 giugno alle ore 17,30, presso l’agriturismo “La Gallina Bianca” di Saluzzo (Regione Torrazza, 59), il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Cuneo organizza il convegno “Europe for Dummies. Perché abbiamo bisogno di più Europa”. All’evento parteciperà anche il neo presidente nazionale del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria, il torinese Marco Gay, a cui è affidata la chiusura dei lavori. A seguire, il nuovo presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Cuneo, che sarà eletto nel corso dell’assemblea privata che precede il convegno, presenterà la squadra del Consiglio direttivo che resterà in carica nel prossimo triennio.
“L’Europa non è il nostro futuro, ma è già il nostro presente - spiega il presidente uscente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Cuneo, Simone Ghiazza -. Il convegno è un’occasione per conoscerla meglio in modo da coglierne le opportunità, le sfide e le criticità, su cui siamo chiamati a dare un nostro contributo. A dispetto del titolo a metà strada tra il beffardo ed il provocatorio che abbiamo dato al convegno, secondo lo stile che da sempre ci caratterizza, vogliamo ribadire a chiare note, soprattutto all’indomani della campagna elettorale appena conclusa, come la posizione chiaramente europeista dei giovani industriali non sia incline ad accontentarsi di un’Europa che così com’è non soddisfa ancora le nostre aspettative”.
Dopo l’apertura dei lavori del presidente del Ggi Cuneo, Simone Ghiazza, toccherà a Francesco Costamagna (ricercatore di Diritto dell’Unione Europea all’Università degli Studi di Torino) entrare nel vivo del tema del convegno, attraverso un interventi di scenario dal titolo “Quale Europa? Processo di integrazione e crisi”). A seguire il direttore di “Provincia Oggi”, Fabrizio Pepino modererà una tavola rotonda a cui parteciperanno Cosimo Avesani (Rappresentanza permanente italiana presso l’Unione Europea), Viviana Padelli (Policy Adviser presso la Delegaziine di Confindustri a a Brixelles) e Renato Lanzetti (economista egià Direttore vicario dell’Ires), che anticiperà i principali risultati di uno studio sull’utilizzo dei fondi europei Fesr in provincia di Cuneo commissionata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.

CONFINDUSTRIA CUNEO - Corso Dante, 51 - Cuneo - Tel. 0171 455.455 - Fax. 0171 697.544 - E-mail: uic@uicuneo.it- PEC: uicuneo@pecstudio.it|   Disclaimer   |   Privacy   |   ©2008