Home

  Tuesday 26 May 2020
Giorgio Proglio è il nuovo presidente del club Admc di Confindustria Cuneo

C.S. n. 09

Comunicato stampa, Cuneo, 26/02/2015

con preghiera di cortese pubblicazione e/o diffusione


Giorgio Proglio è il nuovo presidente del club Admc di Confindustria Cuneo

L’imprenditore dell’Albese è stato eletto ieri a Mondovì e succede a Franca Ghiazza


Giorgio Proglio, 40 anni di Grinzane Cavour, amministratore delegato della Zeta Bi srl di Roddi, è il nuovo presidente dell’Associazione dirigenti marketing, commerciali e comunicatori d’impresa (AdmC), club nato in seno a Confindustria Cuneo. Proglio, consigliere del Comitato Provinciale Piccola industria con delega a rappresentare la Granda a livello regionale, ha già fatto parte del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Cuneo e guiderà l’Admc per il biennio 2015/2016. L’elezione è avvenuta ieri sera a Mondovì nel corso dell’assemblea dei soci del club.
Giorgio Proglio succede a Franca Ghiazza, non più rieleggibile.
Il nuovo Consiglio direttivo dell’Associazione dirigenti marketing, commerciali e comunicatori d’impresa è composto da sei persone: Denis Martini (Aon spa), Roberto Tomatis (Kelyan spa) e Paolo Alberione (Batasiolo spa) tra i volti nuovi; Veronica Petrelli (Tipolito Martini srl), Claudio Testa (Biraghi spa) e Elena Pavese (Mondo spa) tra le riconferme. Le cariche interne verranno decise nelle prossime settimane.
“Prima di tutto ringrazio tutti i soci e in particolare coloro che mi hanno votato o mi hanno già fatto arrivare attestati di stima in queste prima ore dopo l’assemblea – ha detto Giorgio Proglio all’indomani dell’elezione -: la gratitudine e l’apprezzamento ricevute sono un forte stimolo a dare il meglio. Come ho già detto ieri sera, il programma del mio mandato comincio a scriverlo oggi facendo tesoro dei suggerimenti, delle idee e delle critiche che arriveranno da tutti i soci del club. Sono consapevole di partire da un’ottima base, per cui la mia intenzione è quella di dare continuità è stabilità al lavoro svolto da Franca Ghiazza, sviluppandolo sulla base delle indicazioni che mi arriveranno. Al di là del Consiglio direttivo e delle cariche istituzionali, è mia intenzione allargare la partecipazione alla vita del club a tutti i soci, che sono il vero motore dell’Admc. Il club deve essere di tutti e non è fatto di aziende ma di persone. Farò tutto il possibile per farle sentire partecipi e coinvolgerle, con una particolare attenzione alle sinergie con gli altri club di Confindustria Cuneo e con tutti il sistema confindustriale”.
CONFINDUSTRIA CUNEO - Corso Dante, 51 - Cuneo - Tel. 0171 455.455 - Fax. 0171 697.544 - E-mail: uic@uicuneo.it- PEC: uicuneo@pecstudio.it|   Disclaimer   |   Privacy   |   ©2008