Home

  Friday 05 June 2020
LE AZIENDE SONO PIÙ COMPETITIVE SE INVESTONO SUL TERRITORIO

C.S. n. 69

Comunicato stampa, Cuneo, 02/11/2016

con preghiera di cortese pubblicazione e/o diffusione


LE AZIENDE SONO PIÙ COMPETITIVE SE INVESTONO SUL TERRITORIO

Sabato 12 novembre alle ore 17,30 ad Alba, presso la Cantina Monsordo Bernardina delle Ceretto Aziende Vitivinicole srl, avrà luogo la presentazione del libro dell’economista Marco Magnani “Terra e buoi dei paesi tuoi”. L’evento è organizzato da Confindustria Cuneo e rientra tra gli appuntamenti della XV Settimana della Cultura d’Impresa di Confindustria


Sabato 12 novembre alle ore 17,30, presso la Cantina Monsordo Bernardina delle Ceretto Aziende Vitivinicole srl di Alba (Località San Cassiano 34), avrà la luogo la presentazione del libro dell’economista Marco Magnani “Terra e buoi dei paesi tuoi. Scuola, ricerca, ambiente, cultura, capitale umano: quando l’impresa investe nel territorio” (Utet, 2016). L’evento, organizzato da Confindustria Cuneo in collaborazione con Ceretto Aziende Vitivinicole srl, rientra tra gli appuntamenti della XV Settimana della Cultura d’Impresa di Confindustria. All’incontro, moderato dal vice direttore de “La Stampa” Luca Ubaldeschi, interverranno, oltre all’autore, alcuni rappresentanti dell’imprenditoria locale. Per maggiori informazioni e prenotazioni telefonare allo 0171/455503 o scrivere a direzione@uicuneo.it.

Il libro parte da una domanda: ha ancora senso per le imprese investire nel territorio? Nonostante la crisi economica, la globalizzazione e la rivoluzione digitale, la risposta che fornisce l’autore è: sì. Secondo Marco Magnani il territorio può costituire per l’impresa addirittura un inatteso vantaggio competitivo. L’economista, infatti, sostiene che paradossalmente l’impresa non deve fare filantropia, ma investire nel territorio per interesse, quasi per egoismo. Ma si tratta di un egoismo lungimirante, perché solo così territorio e impresa crescono insieme in modo virtuoso e sostenibile. D’altra parte è fondamentale che il territorio cambi pelle, offrendo maggiori opportunità, attraendo capitale umano ed eccellenze, stimolando la collaborazione, valorizzando tradizioni ma anche recependo nuove tecnologie. Il concetto di territorio a cui fa riferimento Magnani va oltre i confini geografici del luogo di origine dell’impresa o di quello fisico in cui produce, ma comprende anche scuola e ricerca, ambiente e cultura, filiera e dipendenti, giovani e sport. L’autore indaga quindi i fattori che determinano oggi il successo o il declino di un territorio e delle sue imprese, raccontando vite di imprenditori e progetti visionari, illustrando best practices raccolte nella provincia italiana confrontandole con l’esperienza delle multinazionali. Riassumendo, “Terra e buoi dei paesi tuoi” dimostra che, nonostante i cambiamenti epocali, il rapporto con il territorio rimane uno dei cardini della competitività, per l’impresa e per il Paese.

Marco Magnani vive da circa 30 anni tra Italia e Stati Uniti, insegna Monetary and Financial Economics alla LUISS Guido Carli ed è fellow dello IAI-Istituto Affari Internazionali. È stato Senior Fellow alla Harvard Kennedy School of Government, Visiting Fellow alla School of Advanced International Studies (Sais) della Johns Hopkins University a Washington, DC e ha lavorato per circa vent’anni in Investment banking, a New York con JPMorgan e a Milano con Mediobanca. Membro del Global Agenda Council on Banking and Capital Market, ha una rubrica su “Il Sole 24 Ore” e collabora con “AffarInternazionali”. Ha già pubblicato “Sette Anni di Vacche Sobrie” (Utet, 2013) e “Creating Economic Growth. Lessons for Europe” (Palgrave MacMillan, 2014).

CONFINDUSTRIA CUNEO - Corso Dante, 51 - Cuneo - Tel. 0171 455.455 - Fax. 0171 697.544 - E-mail: uic@uicuneo.it- PEC: uicuneo@pecstudio.it|   Disclaimer   |   Privacy   |   ©2008